Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Come curare i capelli secchi dell’uomo


13 prodotti e un trattamento ad hoc per ridare vitalità e nutrimento alla chioma dell’uomo

di Eleonora Gionchi

Non è raro che i capelli dell'uomo, soprattutto quelli lunghi, spesso siano secchi. Le cause sono le più varie, stress e smog in primis, ma anche abitudini sbagliate nella cura quotidiana. Ecco quindi alcuni consigli e un trattamento mirato dal perrucchiere, per evitare questo problema.

Le abitudini da evitare. Sono tante, come per esempio l'utilizzo dello shampoo sbagliato: sceglierne uno con di agenti schiumogeni aggressivi vuol dire aggredire la cute e i capelli, che conseguentemente risultano essere più secchi. Un altro problema è quello rappresentato dai lavaggi troppo frequenti, un'abitudine che col tempo riduce il naturale strato di sebo della cute, nutrimento e protezione naturale dei capelli. Per loro natura, poi, questa tipologia di capelli subisce un ulteriore stress durante il cambio di stagione: sbalzi di temperature, un eccessivo freddo o caldo, infatti, seccano ulteriormente il fusto. A questo proposito, è importante da ricordare che, sia l'utilizzo di acqua troppo calda sotto la doccia, sia quello del phon a una distanza troppo ravvicinata, tendono ad aumentare questo problema.

Le soluzioni. In questi casi bisogna correre ai ripari con una routine mirata. Lo shampoo dev’essere specifico, così da compiere la propria azione su due fronti: non solo reidratare il fusto, ma anche la cute, rinforzandola. Dopo lo shampoo, il balsamo, trattamento ideale soprattutto quando il livello di disidratazione è elevato, perché nutre ulteriormente il capello. Quest’ultimo da alternare a maschere, dalla texture più densa, come cura extra, quando i capelli sono molto secchi. Infine oli e creme ristrutturanti, da utilizzare quotidianamente, così da proteggere il capello, e aiutarlo a preservare il giusto equilibrio di idratazione. Gli ingredienti chiave? Quelli nutritivi, come ad esempio l’olio mandorle, olio d’oliva ed estratti di semi di lino.

Dal parrucchiere. Si chiama The Nutritiv Touch il trattamento di Toni&Guy, realizzato in collaborazione con il marchio di haircare Kérastase, che utilizza la nuova linea Nutritive Magistral, studiata proprio per i capelli secchi, così da ridar loro maggiore vitalità e morbidezza. Primo step è l’analisi del capello, attraverso la quale il parrucchiere verifica il grado di secchezza. Secondo step, l’esperto crea una miscela nutriente, personalizzata, da applicare dopo la detersione dei capelli, e da lasciare in posa per un tempo che varia dai 15 ai 30 minuti (tempo utile affinché il prodotto penetri nella fibra). Alla base del trattamento l’Irisome 4600 ppm, un complesso di ingredienti ispirato alla capacità del fiore dell’iris di trattenere acqua al suo interno, che associa proteine, lipidi e glucosio in grado di idratare il capello. Nella formula anche la resina di benzoino, prodotta da un albero nel Sud-est asiatico, che penetra nel profondo della fibra capillare, rigenerandone la nutrizione interna.