Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Capelli, come fare per proteggerli dal sole


Olio d’Argan, di mandorla, prodotti due-in-uno per tutelarsi dal caldo estivo

di Eleonora Gionchi

Il mix salsedine-sole-vento (e a volte anche il cloro) non perdona. I capelli diventano difficili da gestire e da tenere in forma. Soprattutto nella stagione estiva vanno protetti dalle aggressioni esterne: spray, shampoo due in uno, olii nutrienti e gel sono i perfetti alleati, anche delle chiome più ribelli, grazie agli ingredienti naturali contenuti al loro interno. Come l’olio d’Argan, l’ingrediente segreto della crema Davis Essential Su Hair, che si applica sul capello asciutto prima di esporsi al sole così da proteggerlo dai danni dei raggi UV. O come Phytoplage (Phyto), un siero solare spray che previene la secchezza dovuta alla salsedine e al cloro grazie al burro di Illipè.

Quando invece ormai è troppo tardi e il danno è stato fatto, si può correre ai ripari con l’Huile Réparatrice, novità dell’Occitane, che si applica con le mani e ripara il fusto del capello grazie alla combinazione di 5 olii tra cui quello di mandorla. 
Per chi invece ha poco tempo (e voglia), invece, ecco i prodotti "due in uno": il gel all’Aloe Vera e Menta di St. Barth, perfetto per rinfrescare il corpo, è l’ideale anche per i capelli e sostituisce tranquillamente quello usato in città, mentre Nomad di Crabtree&Evelyn è un hair and body wash tonificante.

Per i più narcisi invece, che non vogliono rinunciare neppure in vacanza a un prodotto specifico per la loro chioma, segnaliamo Cefiro, lo shampoo di Floris, che profuma d’estate con le sue note di pompelmo e limone ammorbidendo il cuoio cappelluto grazie alla camomilla, e Coconut la variante in barattolo di Dr. Harris che può essere usato tutti i giorni ed è pensato per i capelli ormai secchi.

©Riproduzione riservata