Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Capelli lunghi dell’uomo: le idee per lo styling quotidiano


I consigli dell’esperto su come gestire quotidianamente i capelli lunghi, ricci o lisci

di Eleonora Gionchi

Forse Jaden Smith ha esagerato. Probabilmente stanco dei suoi lunghi dreadlocks, il rapper e attore americano ( figlio dell'attore Will Smith) si è presentato recentemente al Met Gala (evento annuale per la raccolta di fondi a favore del Metropolitan Museum of Art's Costume Institute di New York) con in mano la sua chioma tagliata, seguendo così l’ultimo dei trend maschili: una testa rasata, color platino. A questo proposito, ecco le dritte e i prodotti migliori, consigliati dagli hair stylist di Gum Milano, per gestire facilmente i capelli lunghi, evitando le soluzioni estreme.

Leggi anche Capelli lunghi nell'uomo: gli errori da evitare tutti i giorni 

Capelli ricci: “Per lo styling delle teste ricce è fondamentale scegliere un prodotto dalla texture cremosa, che idrati il capello, e che si assorba facilmente. In questo modo si evita l' effetto crespo, tipico di queste chiome, e si definisce meglio il riccio stesso. Non solo, durante la fase di asciugatura, che può essere più o meno spettinata, è bene ricordarsi di mantenere la riga laterale, per dare maggior volume alla chioma”.

Capelli lisci: “In questo caso, invece, esistono diverse soluzioni per lo styling. Se si vuole puntare ad un look ordinato, si possono tirare inditro tutti i capelli, eliminando anche la riga, e fissando il tutto con una cera lucida o opaca. In alternativa, per un risultato vagamente anni 50, si può optare per la riga laterale. Se invece si vuole dare un po’ più di movimento, allora, è meglio utilizzare un prodotto spray a base salina, che crea quell’effetto messy, cioè vissuto, e simile ai capelli dei surfisti dopo aver cavalcato le onde”.

Leggi anche Uomo: 5 consigli per raccogliere i capelli lunghi