Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Capelli: come riprodurre il taglio di Rayan Gosling in Blade Runner 2049


I consigli e i prodotti di un grande salone milanese per riprodurre il taglio maschile del momento

ll cinema può essere fonte d’ispirazione anche per un cambio di look, soprattutto se l’attore a cui guardare è il protagonista di uno dei film cult della stagione cinematografica in corso. Per questo abbiamo chiesto a Marco Steri, Art Director del salone Gum a Milano, tutte le dritte per riprodurre il taglio di Ryan Gosling nella pellicola Blade Runner 2049.

Il taglio dal barbiere
“Questo genere di taglio può considerarsi il classico all’italiana anni 50. Si tratta di una sfumatura fatta con il pettine e le forbice, senza l’utilizzo della macchinetta, in modo da farla rimanere più naturale possibile”, spiega Marco Steri di Gum. “In più,  deve essere lasciato più lungo nella parte superiore in modo che non si veda una differenza netta con le parti laterali”, aggiunge l’esperto.

Lo styiling a casa
Per lo styling di questo basta utilizzare una piccola quantità di cera o pasta opaca: “ Entrambe hanno una buona tenuta e donano ai capelli effetto naturale, l’importante è scaldare bene il prodotto tra le mani prima di applicarlo. Se si preferisce un effetto “slicker”, invece, è meglio utilizzare il gel”, specifica Steri.  Bando invece al pettine: “ Per ottenere lo stesso look di Gosling nel film è meglio utilizzare le mani, applicando il prodotto dalla radice, in modo da riuscire a controllare la direzione dei capelli al meglio”, conclude l’esperto.