Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le candele profumate per l’estate


Cinque profumi per l’ambiente che portano subito alle vacanze, al sole e al mare

di Michele Mereu

Anche in questo periodo dell'anno le candele possono diventare un ottimo rimedio per distendere i sensi, rilassarsi e creare atmosfera. Di seguito una selezione di cinque candele adatte per profumare la casa durante le calde notti estive.

La casa sull'albero. L'ispirazione per la candela Tree House di Byredo è stata la casa sull'albero di Takashi Kobayashi (costruttore giapponese di case) che si trova nel cortile del famoso concept store Adam et corda Biotop a Tokyo.
Il direttore creativo di Byredo, Ben Gorham
(clicca qui per conoscere la sua biografia)
basandosi sull'idea di bosco giapponese ha inserito in questa candela delle note legnose e secche, come legno di sandalo, legno di cedro e bambù che portano un tocco sofisticato e ricordano l'affascinante semplicità di una casa sull'albero. Il carattere di questa candela è perfetto per profumare la casa durante le sere d'estate.

Vacanze in Grecia. La candela Figuier della celebre maison parigina Diptyque si ispira alle lunghe vacanze in Grecia dei due creatori del brand: Desmond-Knox Leet e Yves Coueslant
(leggi anche I profumi Diptyque che si ispirano alla Gracia per approfondire l'argomento).
Una candela con un bouquet inebriante composto dalla freschezza delle foglie del fico, dal frutto, dalla linfa latiscente, dalla scorza dell'albero e da una nota cedrata. Il risultato è una candela perfetta per l'estate.

Sole di Capri. Il genio del designer-illustratore Piero Fornasetti vive ancora oggi in maniera straordinaria per mano del figlio Barnaba, e la linea di profumi e candele per l'ambiente è uno dei tanti esempi. La candela "Sole di Capri", ispirata all'omonimo decoro originale di Fornasetti (riportato sulla scatola in porcellana della candela), rievoca la piena estate e le lunghe pigre giornate sulla famosa isola baciata dal sole. Una piramide olfattiva composta da note di limone e bergamotto che prosegue con un cuore di resina di pino, per poi terminare con una base intensa di ladano e ambra grigia. Il connubio perfetto tra design e profumo.

Alla corte del Re. La storia di Claude Trudon, commerciante di cera, parte nel lontano 1693 a Parigi in Rue Saint-Honoré e prosegue con il figlio sino alla corte di re Luigi XV, della quale diviene fornitore ufficiale di cera sino al termine della monarchia in Francia. Oggi la candela Balmoral rappresenta al meglio la gamma di candele profumate del brand Cire Trudon. Foglie di menta ed erba tagliata, fresia, iris e muschio ricordano le felci bagnate e l'odere sprigionato dal terreno dopo un temporale estivo.

L'ora del tè. La nuova linea di candele di Penhaligon's si ispira alla passione inglese per i tè: Assam, Neroli e Earl Grey. Il cerchio olfattivo della candela Earl Grey si apre con note di pesca e bergamotto, un cuore di rosa e sherry e si chiude con il profumo della vaniglia, dello zucchero e della fava tonka. Il suo aroma unico è ideale in tutti i momenti della giornata and of course all'ora del tè.