Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cambio di stagione: come preparare la pelle


Cinque prodotti e due consigli per la cura della pelle dell’uomo di giorno e di notte, con creme mirate

di Michele Mereu

Nei diversi momenti della giornata, night and day, la pelle del viso ha bisogno di cure specifiche e trattamenti mirati per autorigenerarsi e ritrovare comfort. In previsione del cambio di stagione quindi via libera ai trattamenti protettivi e anti ossidanti per il giorno e restituivi per la notte, fondamentali per mantenere la pelle sana e luminosa. Cosa fare quindi di giorno? E di notte? La risposta in due punti.

Di giorno. Tre gli imperativi da tenere a mente per i trattamenti da giorno: idratare, proteggere e correggere.
Per idratare, bisogna scegliere una crema che sia in grado di nutrire la pelle, senza appesantirla, con un fattore di protezione alto anche in città (i raggi Uv valicano anche le nuvole).
La protezione è fondamentale, superati i trent'anni. Meglio preferire prodotti formulati con sostanze antiossidanti come vitamina C, enzima Q10 o Resveratrolo (principio antiossidante estratto dalle bucce dell’uva rossa).
Correggere: per le pelli particolarmente grasse il fluido è la texture migliore, quelli con all’interno mix di polveri minerali come zinco e magnesio hanno una funzione “spugna” nei confronti del sebo, prevenendo così l’effetto lucido.

Di notte. La notte è il momento migliore della giornata per la pelle: in assenza di raggi solari, due sono gli obiettivi: rigenerare e riposare dalle aggressioni diurne, riparando lì dove serve.
Per accelerare i processi di rigenerazione (garantire luminosità e togliere l'effetto grigio) si possono applicare sul viso creme in gel e fluidi a base di acidi di frutti, come acido malico e acido mandelico, per favorire il naturale “turn over” della pelle.
Sieri a base di collagene e acido ialuronico, creme ricche di oli e burri vegetali sono invece ideali per aiutare la pelle nella fase notturna di riparazione: creano un film protettivo che va ad agire dove serve, eliminando i rossori e riducendo la comparsa delle prime rughe.