Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Burrocacao: tre cose da sapere e perché usarlo


Tre consigli utili e nove prodotti per gli uomini

di Eleonora Gionchi

E' l'ultimo baluardo dell'universo beauty a cadere, quando si parla di uomini: il burrocacao. Ecco tre indicazioni da tenere a mente e nove prodotti per avere labbra da baciare.

Ingredienti. Fondamentale per un burrocacao è la sua idratazione. Gli ingredienti indispensabili devono essere quindi emollienti: sono perfetti l’olio di jojoba, il burro di karitè, la glicerina, il miele e i principi attivi che creano una barriera protettiva contro il freddo. A questi poi si aggiungono altri più specifici come la Vitamina E, che ripara ma combatte anche i radicali liberi prevenendo l’invecchiamento delle labbra, e i filtri solari UV che proteggono dai danni del sole.

Tipologia. Generalmente il burrocacao è di differenti tipi a seconda della consistenza della pasta stessa: più nutriente e ricca per l’inverno o se si praticano sport all’aria aperta, con schermo e protezione totale, per intenderci quelli che lasciano una leggera patita bianca sulle labbra, per quando ci si espone al sole al mare o in montagna, dalla consistenza più leggera per l’estate o la primavera. L’importante è che siano stesi ogni volta la pelle tira.

Formato. Il più pratico in assoluto è il formato stick, piccolo così da starci anche in tasca. Le creme morbide, è meglio lasciarle alle fidanzate.