Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Benessere: quattro trattamenti anti jet-lag per l’uomo


New York, Londra, Milano e Parigi: i trattamenti in giro per il mondo pensati per gli uomini sempre in viaggio

di Eleonora Gionchi

Per chi viaggia molto il jet-lag potrebbe essere un problema serio: voli lunghi e fusi orari diversi creano infatti tensioni muscolari, stress e mancanza di sonno. Per questo i massaggi studiati per sciogliere rigidità e rilassare il corpo sono fondamentali per ritornare in forma e superare lo shock del viaggio. ecco quindi 4 trattamenti anti jet-lag in giro per il mondo.

Men’s Focus Facial al Mandarin Oriental, New York
Cinquanta minuti di trattamento per defaticare il viso, la zona dove lo stress e la stanchezza si notano di più. Il trattamento comprende un massaggio a collo, spalle e garantisce risultati immediati grazie all’utilizzo degli acidi di frutta che riduco i segni di spossatezza e, al tempo stesso, combattono e rughe e i segni di espressione. Specifico per la pelle maschile, il trattamento è studiato sulle esigenze del singolo ospite.
Il dettaglio in più: il trattamento può essere effettuato sia nella spa del Mandarin Oriental, sia nella Spa Suite di 650 metri quadri arredata secondo i dettami della filosofia yoga, che rilassano e tranquillizzano.

Jet-lag Recovery al Brown’s Hotel, Londra
Dura 80 minuti questo trattamento che è stato studiato proprio per le esigenze degli uomini d’affari; si inizia con un pediluvio rilassante seguito dalla riflessologia plantare che, sollecitando punti specifici della pianta del piede, stimola il benessere di zone specifiche del corpo. Si conclude poi con un massaggio a schiena, collo e spalle. Lo scopo non è quindi solo sciogliere le tensioni dopo un lungo viaggio, ma anche donare benessere generale a tutto il fisico.
Il dettaglio in più: la Spa del Brown’s Hotel è considerata tra le migliori della città, è aperta anche ai clienti esterni e si trova nel cuore di Londra, a Mayfair.

Comfort Zone Tranquility Rituale del Sonno al Principe di Savoia, Milano
Si concentra su tre vie sensoriali: olfatto, udito, tatto, così da distendere completamente la mente portando a un rilassamento profondo. Basato sull’aromaterapia, questo trattamento inizia con un massaggio che stimola il sistema limbico, così da raggiungere un benessere completo. Segue poi un massaggio lieve ma efficace che, attraverso ampi movimenti e dei pennelli larghi e piatti, rilassa completamente mente e corpo. Una coccola della durata di 60 minuti.
Il dettaglio in più: è pensato per chi sofrre di jet-lag, ma anche per chi si trova in un periodo di forte stress, perché stimola le fibre C, ovvero le fibre nervose che attivate inviano al cervello un senso di pace e tranquillità.

Men’s Skin Karma Facial al Four Seasons Hotel George V, Parigi
Specifico per il viso, questo trattamento parte però dalla schiena per poi passare al volto. Qui, grazie all'azione di uno scrub, si ristabilisce il normale PH cutaneo, eliminando tutte le impurità, e dando sollievo ai piccoli graffi causati dalla rasatura quotidiana. Poi, segue un massaggio che favorisce la circolazione sanguigna e dona tonicità e freschezza al viso.
Il dettaglio in più: questo trattamento fa parte di un programma più ampio della Pop-Up Spa by Jeff Leatham, che ristabilisce gli equilibri interiori e migliora il karma.