Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Beauty maschile: tendenza gentleman inglese tra capelli e accessori


Il look da gentiluomo inglese è tra le tendenze beauty di stagione. Ecco come riprodurlo con i prodotti e i consigli giusti

di Eleonora Gionchi

Complice la pellicola di Kingman- The Golden Circle, lo stile british, fatto di abiti bespoke (su misura) e chiome perfette, sta rivivendo un momento d'oro in questo periodo. Anche in campo beauty, dove i capelli devono essere ordinati, a volte impomatati, e i profumi scelti con cura.

Il taglio giustoL’Executive Contour è il taglio maschile più classico, quello che mette d’accordo differenti generazioni perché è pratico e può essere eseguito in differenti lunghezze, assecondando lo stile di ognuno. Dagli anni Cinquanta- Sessanta a oggi si è infatti mantenuto fondamentalmente invariato: la parte superiore del capello è lasciata lunga, con una riga laterale, mentre i lati e la nuca sono sfumati o comunque lasciati più corti. Tendenzialmente dev’essere modellato con l'aiuto di un gel, o di una pomata, così da dare forma al taglio, anche se sempre più uomini preferiscono lasciare il capello al naturale o comunque optare per un prodotto styling leggero, magari a base di acqua.

Prodotti beauty indispensabili. Per un look da perfetto gentleman non possono mancare due prodotti idispensabili: una pasta per gestire la chioma e un profumo. Due esempi? La Clay di Copacetic, adatta per gli styling precisi: è ricca di aloe vera e olio di lime, che idratano e rinforzano il capello. In più, ha un finish opaco. The Uncompromising Sohan, invece, è una delle nuove quattro fragranze della collezione Portraits, firmata da Penhaligon’s. Veri e propri ritratti olfattivi: Soahan è un giovane inglese, un commerciante proveniente dall’Egitto, stretto amico di Lord George e Lady Blanche, a cui il brand inglese ha dedicato le prime due fragranze. All’interno di questo ultimo ritratto maschile, una base di oud, il pepe rosa e il vetiver.