Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Beauty: i 9 prodotti da mettere in frigorifero


Il freddo potenzia l’azione dei prodotti beauty da uomo oltre a dare una sferzata di energia alla pelle

di Eleonora Gionchi

Per combattere il caldo, può servire anche una beauty routine ad hoc. Perché mettere alcuni prodotti in frigorifero, se non addirittura nel freezer, aiuta a rinfrescare la pelle e ne potenzia i benefici. 

Perché in frigo. Non è solo questione di freschezza, c’è di più: un prodotto fresco infatti svolge un’azione molto più efficace. Basti pensare, semplicemente, che spesso si consiglia di concludere la doccia con dei getti di acqua fredda perché la temperatura bassa tonifica maggiormente la pelle. E con i prodotti beauty che svolgono azioni defaticanti, di sgonfiamento e di anti-arrossamento si ha uasi il doppio dell'efficacia. Il freddo, infatti, oltre a tonificare l’epidermide e a rinfrescarla, è perfetto per agire sulla vasodilatazione e vasocostrizione, quindi sulle rughe e i segni d’espressione, stimola la microcircolazione e la circolazione in genere, riduce le infiammazioni ed attenua eventuali rossori, imperfezioni e infiammazioni.

Quali prodotti. Se Bakel ha pensato a un prodotto specifico da mettere nel freezer, il Blossom Ice, è però vero che tanti altri possono essere messi in frigo così da rinfrescare e potenziarne l’azione. Possono finire al fresco  i differenti roll-on anti-occhiaie e borse e quelli specifici per il contorno occhi, così come le maschere dall’azione illuminante così da far apparire il viso ancora più riposato. O ancora tutti i prodotti dalla consistenza densa, usati soprattutto per la barba, la cui texture col caldo rischierebbe di rovinarsi.