Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Barba e capelli: i migliori look 2017


Da George Clooney a Tom Hardy, ecco i look barba e capelli che hanno segnato il 2017

di Michele Mereu

Quasi arrivati ormai alla fine di questo 2017 , noi di Icon abbiamo deciso di tirare le somme in fatto di barba e capelli e segnalare quali sono stati i migliori look di cantanti e star di Hollywood. Per i più distratti, ecco in cinque migliori.

Miglior taglio lungo: Jared Leto
Camaleontico e instancabile nel cambiare look, l’attore Jared Leto, complice anche il suo lavoro, è passato dal portare capelli lunghissimi ad una testa corta color platino nel giro di pochissimo mesi. Il look più azzeccato? Secondo noi sicuramente quello con capelli lunghissimi mossi e schiariti nelle estremità.

Taglio corto: Jaden Smith
Il premio come miglior taglio corto non può che andare che a Jaden Smith, rapper e figlio dell’attore Will Smith, che è passato da una testa piena di dreadlocks lunghi sino alle spalle, ad un look minimala con testa rasata e sfumature bionde. 

Qui i consigli se tenete alla cura dei vostri capelli lunghi e volete evitare soluzioni estreme 

Migliori capelli grigi : George Clooney
Il migliore look brizzolato rimane sicuramente quello dell’attore americano George Clooney che, a differenza di molti suoi colleghi, ha rifiutato di tingere la chioma e di sfoggiare con orgoglio un look sale e pepe con capelli corti ed ordinati.

Leggi qui i consigli per valorizzare i capelli grigi

Miglior barba lunga: Jake Gyllenhaal
La miglior barba lunga? Quella di Jake Gyllenhaal, che incurante dell’”inflazionamento hipster” ha puntato sulla barba di media lunghezza, sempre tenuta perfettamente in ordine. Un look che sta bene a molti, e scelto sempre più spesso da chi è nemico di rasoio e schiuma da barba.

Miglior barba corta: Colin Farrell e Tom Hardy
Anche la barba di due tre giorni è diventata un nuovo must del look maschile. Quella più celebre è stata sfoggiata con gran stile dall’attore Colin Farrell durante la scorsa edizione del Festival di Cannes, o come fa spesso anche l'attore britannico Tom Hardy. Il look è semplice da riprodurre: basta non rasare il viso per due o tre giorni, ma non di più, sarebbero troppi, e il look risulterebbe trasandato.

Leggi qui per approfondire gli ultimi due look