Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Barba: 4 consigli per farla crescere più velocemente


Dalle cure cosmetiche all’alimentazione. Ecco tutto quello che c’è da sapere per stimolare la crescita della barba

di Michele Mereu

Se avete optato per un cambio di look e deciso di fare crescere la barba, è importante sapere che la sua lunghezza è regolata da fattori genetici che ne garantiscono una crescita più o meno lenta. A questo proposito, ecco quattro consigli per fare crescere la barbara più velocemente.

Curate la pelle. La prima regola per garantire la crescita di una barba folta e sana è prima di tutto quella di curare la pelle del viso. Cosa vuol dire? Lavarla accuratamente, mattina e sera, per liberala da residui di sebo e smog, che possono impedire una crescita sana, ed effettuare almeno uno scrub alla settimana, specialmente nel primo periodo, per rimuovere eventuali peli incarniti che possono impedirne una crescita corretta. Poi, quando la barba sarò già un po’ lunga, ricordate di applicare degli oli idratanti per ammorbidire il pelo, che in questa fase essendo corto e ispido, potrebbe irritare la pelle.

Mettete via il rasoio. Resistere alla tentazione di mettere mano al rasoio per regolare, aggiustare, o tagliare la barba se siete già stufi dei tempi d’attesa. Far crescere la barba è una sorta di esercizio zen, serve calma, pazienza e tempo. Lasciate crescere la vostra barba liberamente, quando avrà una lunghezza media, potrete concedervi una seduta dal barbiere per modellarla, o se siete esperti dedicarvi, a casa, a una seduta fai da te con pettini, forbici, e trimmer.

Mangiate bene. Anche l’alimentazione è uno dei fattori che influenza la crescita di una barba sana e folta. Il pelo , infatti, come quello dei capelli è costituito da proteine, quella principale è la cheratina, la cui produzione può essere rinforzata dal consumo di alimenti come carne, uovo, ma anche di integratori a base di vitamine B1, B6 e B12 e cheratina. Via libera anche al consumo di frutta e verdura: zucca, broccoli, agrumi, legumi e frutta secca. No, invece, a tutti i cibi spazzatura, ovvero gran parte dei cibi conservatii, ricchi di sale e zucchero.

Rilassatevi. Oltre al cibo, è molto importante ridurre lo stress, uno dei fattori che rallenta maggiormente la crescita della barba. Per questo, almeno due volte alla settimana, dedicatevi alla vostra attività sportiva preferita, così stimolerete la circolazione sanguigna e la produzione di testosterone, ormone utili per ottenere un viso barbuto a regola d'arte.