Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Baffi per beneficienza: Movember 2015


Charity alternativa: farsi crescere i baffi, comprare prodotti beauty da uomo, correre un maratona

di Michele Mereu

La barba non è ammessa, e neanche il pizzetto, le regole prevedono solo i baffi. Lunghi, corti, arricciati o all’insù, ma solo baffi per esser parte di Movember, l’iniziativa benefica nata nel 2003 a Melbourne per sensibilizzare e creare consapevolezza sulle malattie tipicamente maschili (in particolare il tumore alla prostata). Gli uomini che decidono di aderire, in questo mese di novembre, non sono solo invitati a farsi crescere i baffi, ma anche a sostenere la causa, con una donazione libera che può essere effettuata tramite il sito ex.movember.com, o partecipando alle diverse iniziative di raccolta fondi promosse dai brand della cosmesi, associazioni sportive e barbieri in Italia e all’estero.

Il beauty per Movember. Quest’anno Olfattorio, nella boutique Penhaligon’s di Milano, sosterrà per tutto il mese la Fondazione Movember con una raccolta fondi. Acquistando uno o più prodotti della linea Bayolea e della nuova linea N°33, sia fragranza che skincare, una parte del prezzo di vendita verrà devoluto alla fondazione, permettendovi cosi di dare il vostro sostegno alla causa. Anche il brand italiano Original Toiletries, distributore di prodotti per la rasatura e la cura dell’uomo provenienti da tutto il mondo, tramite l’acquisto di due prodotti, Gioia ed Eleganza (una cera e una spazzolina per baffi) della linea Avere la Barba, vi permetterà di aiutare Movember.

Non solo beauty, non solo Italia. Negli anni grazie a Movember sono stati finanziati 850 progetti di ricerca in di 21 paesi nel mondo, raccogliendo più di 465 milioni di euro, grazie anche a iniziative in diversi ambiti.

Quest’anno per esempio per tutto il mese di Novembre in Gran Bretagna, si terranno le Morunning: da Edinburgo a Bristol, da Glasgow a Manchester, vere e proprie maratone (aperte anche ai non baffuti) che desiderano sostenere l’iniziativa. Il marchio di urban-wear americano Chrome invece, il 1 novembre ha messo a disposizione nei suoi negozi un servizio di shaving gratuito per tutti i suoi clienti, in modo da sensibilizzarli sull’iniziativa promossa da Movember.

In più. A Los Angeles Movember non si limita ad uno solo mese di promozione. Infatti di recente il barbiere più cool di L.A, Blind Barber, presente anche a New York, è diventato ospite fisso nella sede Movember della celebre città della California, dove ogni venerdì i gentlemen locali avranno la possibilità di sistemare barba e capelli e rilassarsi, bevendo un drink e facendo del bene.