Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Gli attori e i baffi: tutti i modi di portarli


Come portare i baffi visti sul grande schermo

di Eleonora Gionchi

Her, The Grand Budapest Hotel e Saving Mr Banks, tre film che hanno in comune una cosa: i baffi. Sottili, spessi, über cool o a matita, ogni attore ha sfoggiato uno stile diverso che può essere riprodotto anche nella realtà. Ecco come.

Quelli di Joaquin Phoenix (Her). Dalla forma piena, occupano tutto il labbro superiore – un classico dello stile americano (leggi anche: Tipi di baffi e i prodotti giusti ), sono perfetti per gli uomini che amano un look casual fatto di jeans e sneakers.

Quelli di Ralph Fiennes e Adrien Brody (The Grand Budapest Hotel). Attenti ai piccoli particolari, i due protagonisti del film di Wes Anderson hanno due stili differenti ma di forte impatto. Il primo ha il baffo un po’ über cool, perfetto per quell’uomo sempre attento alle tendenze e ai dettagli di stile, mentre Brody sfoggia sottilissimi moustache a matita con punte all’insù, di evocazione surrealista. Attireranno di sicuro gli sguardi.

Quelli di Walt Disney (Saving Mr Banks). Facevano subito simpatia, fatti crescere poi da Tom Hanks nella pellicola dedica a Mary Poppins. Sono semplici da portare, donano al viso un aspetto giovanile e si prestano a più interpretazioni a seconda che si voglia essere l’eterno adolescente o avere il fascino dell’attore hollywoodiano d’altri tempi.

Per dare la giusta forma (con un packaging rétro): Moustace Wax, la cera di Penhaligon’s disponibile per ora solo online sul sito penhaligons.com