Questo sito contribuisce alla audience di panorama

8 creme doposole per una vacanza in montagna


I doposole, anche d’inverno, hanno una texture perfetta per proteggere la pelle dalle basse temperature e idratarla dopo una giornata di sole intenso

di Eleonora Gionchi

Anche d'inverno il doposole è un alleato inostituibile per la salute della pelle:  dopo una giornata passata sulle piste da sci, è fondamentale applicarlo sul viso perché rivitalizza la pelle, donandole sollievo in seguito alle aggressioni dei raggi UV. Ecco allora 8 doposole adatti alle esigenze maschili, pratici e dal rapido assorbimento.

Leggi anche : 9 creme solari da usare in montagna

Réparateur Après-Soleil, Avène
A metà tra la texture in gel e quella in latte, il doposole di Avène è pensato per le pelli più sensibili ed è studiato per essere steso subito dopo l’esposizione solare. Non solo, un altro suo vantaggio, oltre il rapido assorbimento, facilita il prolungamento dell' abbronzatura.

Petitgrain Reviving Body Gel, Aēsop
Alcuni suoi ingredienti come il limone, il pompelmo e l’estratto di petitgrain, lo rendono adatto soprattutto ai climi più caldi e umidi perché rinfrescano la pelle. Nonostante questo, d’inverno è perfetto se abbinato al Breathless Treatment Oil ( sempre del brand) perché intensifica l’azione idratante della pelle.

Balsamo SOS Defence & Comfort, Becos
Si applica sul viso e sul collo: il suo punto di forza è la texture che risulta estremamente morbida e facilmente assorbibile. In più protegge dai raggi UV e rinforza la barriera cutanea donando nutrimento e sollievo. Adatto anche alle pelli che si arrossano facilmente.

Comfort Zone Sun Soul Face Cream, Comfort Zone
Ha due vantaggi questo dopo sole: l’estratto di Physalis Angulata, una pianta brasiliana che ha proprietà calmanti sulla pelle scottata o arrossata, e il Peptide Biomimetico DNA Defense, che difende e protegge il DNA dai danni delle radiazioni luminose.

Crema Multifunzionale, Bullfrog
È pensata soprattutto per le pelli tatuate che hanno bisogno di maggiore protezione sotto al sole, tant’è che ha un SPF30, e mantiene l’epidermide elastica impedendone la disidratazione. È adatta sia come crema protettiva, che come crema doposole.

Aftersun Defence Sun, Bionike
Studiata per le pelli più sensibili e intolleranti, ha una texture molto fresca, che grazie a ingredienti lenitivi che idratano e riducono i danni solari, e stimolano i meccanismi naturali di riparazione cutanea.

Balsamo doposole idratante rigenenrante, Sephora
Ricco di aloe vera, rigenera e idrata la cute oltre che a facilitare il manteniento l’abbronzatura già acquisita. Il suo profumo, al fiore di monoi, lo rende piacevole e adatto per l'aromaterapia.

Posthelios- Après Soleil, La Roche-Posay
Adatto per il viso e per il corpo, è studiato per le pelli estremamente secche e  messe a dura prova da sole e vento in montagna. In più la sua consistenza in gel rende rapido l'assorbimento, oltre che a svolgere una funzione riparatrice.