Questo sito contribuisce alla audience di panorama

13 creme da usare in montagna


Proteggono dal freddo e idratano la pelle dell’uomo

di Eleonora Gionchi

In montagna durante le vacanze, ma anche in città viste le basse temperature, una crema “pesante” è necessaria così da idratare in profondità la pelle e soprattutto ripararla dal freddo.
Ecco come scegliere quella più adatta alla propria pelle.

Le caratteristiche. Se già normalmente dopo la rasatura è buona abitudine idratare l’epidermide, d’inverno diventa essenziale, viste le basse temperature. In questo caso il classico after-shave non basta più: quando le temperature si avvicinano allo zero, in montagna o in città, bisogna optare per creme dalla consistenza molto più ricca. Gli ingredienti su cui puntare sono miele, burro di karitè e Nordic Berry, che creano una sorta di barriera protettiva dal freddo (resistente anche a -40° centigradi).

Il fattore unisex. Un’altra caratteristica da non sottovalutare è il loro essere unisex: queste creme infatti hanno una formulazione delicata ma strong pensata per le pelli più secche e quindi ideale sia per gli uomini che per le donne. Un vantaggio, specie quando si deve pensare alla valigia.