Questo sito contribuisce alla audience di panorama

10 profumi uomo ispirati a Londra


Profumi, candele e il nuovo beauty district della città inglese a Covent Garden

di Eleonora Gionchi

Londra è la città al centro del mondo della bellezza: quartieri, parchi, personaggi e indirizzi storici sono raccontati dai creatori di fragranze in un insieme di note olfattive adatte a questa stagione. Eccone il racconto attraverso 10 novità profumate e un idirizzo a tema.

Le ultime novità. The Fragrance Journals è un trio di fragranze firmato da Floris e ispirato ai tre quartieri storici della città e alla loro atmosfera tra gli anni ’60 e ’80: Soho, Chelsea e Mayfair. Più ironica e “very british” è invece Portraits, la collezione di Penhaligon’s che racconta idealmente vizi e virtù di una famiglia nobile nella Londra di inizio secolo. Pantaloni a zampa, stampe psichedeliche, nero e bianco, e la moda giovane e divertente degli anni Sessanta e Settanta è raccontata in Basil & Neroli di Jo Malone, più storico è invece Tonnerre di Beaufort London, un omaggio olfattivo alla battaglia di Trafalgar e a Horatio Nelson.

Le note. Mai una tendenza è stata più variegata di questa: gli ingredienti sono infatti moltissimi e differenti tra di loro, per stile e famiglie olfattive. Brandy, polvere da sparo e legni per ricordare le importanti battaglie inglesi; le spezie come il cumino, lo zenzero e il cardamomo che donano un tocco esotico e richiamano la regalità del grande impero britannico; le note verdi, come l’erba e il basilico e quelle floreali, ricordano invece i grandi parchi cittadini.

L’indirizzo. È Covent Garden: mercato famoso per la sua architettura in ferro battuto e meta non solo di turisti, ma anche di londinesi. Vista l'altissima presenza di marchi di bellezza, questo grande spazio coperto è diventato uno dei beauty district più grandi al mondo, in cui poter trovare profumi ricercati per l'uomo, e inziare a pensare ai regali di Natale. Tra i molti monomarca, spicca quello di Chanel, completamente dedicato alla linea cosmetica, la Dior Beauty Boutique, il Burberry Beauty Box. Si aggiungono inoltre lo shop dell’australiano Aēsop, e degli inglesi Jo Malone, Miller Harris, Penhaligon’s e Molton Brown.