Questo sito contribuisce alla audience di panorama

10 prodotti uomo per il contorno occhi


I prodotti da uomo per il contorno occhi indispensabili dopo la festa di Capodanno

di Eleonora Gionchi

Stanchi e provati gli occhi hanno bisogno di nuova energia dopo le feste natalizie. In siero, in stick, in patch o sotto forma di maschera i prodotti che curano il contorno occhi sono molti. Noi ne abbiamo selezionati 10 a prova di nottate per una remise-en-forme dello sguardo.

1. Cool Eyes, Bakel
Vero e proprio trattamento d’urto, il Cool Eyes agisce direttamente là dove si formano le borse e le occhiaie grazie ai principi attivi che assorbono totalmente i liquidi in eccesso per un risultato immediato.
Scelto perché: la formula contiene il mentolo che dà una vera e propria sferzata di energia anche all’occhio più provato mentre l’applicatore a sfera in acciaio garantisce l’integrità della formula.

2. Anti-Fatigue Eye Gel, Clinique for Men
Un siero che è come un cocktail di benessere perché rinfresca la zona perioculare riducendo gonfiore, attenuando le occhiaie e soprattutto illuminando lo sguardo.
Scelto perché: ha una dimensione tanto pratica che ci sta in un taschino, inoltre il roll-on permette una veloce passata sulla zona per dare nuova vita anche agli occhi più stanchi.

3. Dead Sea Osmoter Eye Concentrate, Ahava
L’effetto è quello di giovinezza e luminosità immediata perché migliora il sistema detossinante. Ingrediente segreto è il concentrato Osmoter, il complesso di sali minerali del Mar Morto.
Scelto perché: è perfetto per chi vuole applicare il prodotto a fine giornata e predilige un massaggio fatto con calma rispetto alla velocità degli stick.

4. Soin Apaisant Contour des Yeux, Avène
Ricco di acqua termale di Avène, il Soin Apaisant Contour des Yeux è pensato per le palpebre e per il contorno occhi, protegge dalle aggressioni esterne, decongestiona e idrata in profondità l’area.
Scelto perché: il beccuccio rende l’applicazione molto più mirata mentre la formula è studiata per soddisfare le esigenze degli occhi più sensibili.

5. Soin Sublimateur, Eisenberg
La texture è in crema-gel e la sua azione è globale: infatti non solo agisce su borse e occhiaie ma anche sulle rughe e le eventuali macchie brune ridando vita al contorno occhi più affaticato e devitalizzato.
Scelto perché: è un trattamento completo adatto soprattutto per le pelli più mature.

6. Essence of Skin Caviar Eye Complex, La Prairie
In gel con la pompetta così da applicare la giusta quantità, l’Essence of Skin Caviar Eye Complex di La Prairie si applica sulla zona inferiore dell’occhio picchiettandolo e risalendo poi verso la palpebra svolgendo così un’azione a 360° sulla zona.
Scelto perché: si assorbe rapidamente ed è un mini-lifting per gli occhi, attenua le rughe e le linee sottili, migliora il tono della pelle e illumina.

7. Facial Fuel Eye De-Puffer, Kiehl’s
Pensato per soddisfare le esigenze maschili, il Facial Fuel Eye De-Puffer di Kiehl’s ha un comodo applicatore che si fa scorrere sotto l’occhio come se fosse il burrocacao. Tra gli ingredienti la caffeina e l’estratto di castagno che ridonano la giusta carica allo sguardo.
Scelto perché: è pensato proprio come SOS post-ore piccole, compatto anche nella taglia.

8. Instant Effect Depuffing Eye Mask, Face D
Specifico per borse e occhiaie, le prime vengono ridotte fin dalla prima applicazione mentre le seconde sono drenate grazie al suo effetto ice.
Scelto perché: in patch e ideale per chi vuole un trattamento fatto con calma, mentre magari si legge o ci si rilassa, visto che l’applicazione dura 20 minuti.

9. Liftiane Yeux+Lèvres, SVR
Contrasta le rughe, le borse e le occhiaie grazie alla sua azione decongestionante.
Scelto perché: è un prodotto 2 in 1, si occupa infatti non solo del contorno occhi ma anche delle labbra svolgendo la stessa azione anti-age.

10. Bio-Performance Glow Revival Eye Treatment, Shiseido
Novità di gennaio 2016, il Bio Perfomance Glow Revival Eye Treatment di Shiseido è un perfezionatore la cui azione globale dura 24 ore. Il segreto è l’estratto di semi di Lacrima di Giobbe che svolge un’azione drenante sulla zona ottimizzando la rigenerazione dell’epidermide.
Scelto perché: si applica con un massaggio che non solo lavora sui muscoli dell’area ma anche stimola i punti di agopressione quindi il flusso energetico e quello dei fluidi.