Questo sito contribuisce alla audience di panorama

10 creme solari da usare in montagna


Consistenze leggere, in stick e adatte anche per le zone più delicate: la protezione solare è indispensabile in montagna. Ecco una selezione di prodotti da portare con sè

di Eleonora Gionchi

Se per voi l’inverno significa trascorrere le vacanze e i week-end sulle vette, la protezione solare è praticamente d’obbligo. Fattore di protezione 50+ per proteggere il viso dal sole e dal suo riflesso sulla neve, formato compatto per averlo sempre con sé e di rapido assorbimento. Unica avvertenza: come per quelle estive, anche i solari invernali necessitano di qualche minuto per “attivarsi” e devono essere riapplicati ogni 3-4 ore.

Suncare Viso SPF 50+, Bakel
Un vero e proprio concentrato di ingredienti efficaci per la pelle: le ceramidi, già presenti nel derma, migliorano il tono e l’elasticità, il burro di karité nutre e l’estratto di malto contrasta la degradazione del collagene dovuto ai raggi UV.

Solaire Plaisir, Darphin
I filtri all'interno di questo solare proteggono dai raggi UVA e UVB, così da prevenire eventuali danni cutanei. La texture è setosa e morbida, l’avocado e il cocco nutrono la pelle, mentre l’acido ialuronico e la vitamina E prevengono la comparsa delle rughe.

Dermoprotezione attiva, Dermasol
Particolarità di questo solare è la sua formulazione adatta a tutti i tipi di fototipi, dai più chiari ai più scuri, con differenti gradi di protezione. Per la montagna, Dermasol ha pensato al 50+ composto da un sistema filtrante di ultima generazione che permette anche alle pelli più chiare di esporsi al sole più forte.

Idéal Soleil Anti-età, Vichy
La sua texture è asciutta al tatto, ovvero è un solare a rapido assorbimento che non unge e non appesantisce la pelle, adatto quindi anche alle epidermide più grasse o con tendenza acneica. Oltre a questo, è specifico anche per chi vuole potenziare l’azione anti-età della propria crema. Disponibile da gennaio.

Stick Zone Sensibili, Avène
Specifico per il viso e per tutte le zone particolarmente sensibili, come il naso e le orecchie, questo stick è ricco di acqua termale di Avène. Garantisce un’ampia protezione contro i raggi UV e difende dai danni del tempo.

Crema solare viso, Medicare
Altamente specifica, questa crema solare protegge anche dai raggi infrarossi, responsabili del foto-invecchiamento, e previene quindi nella comparsa delle rughe. inoltre è ricca di acido ialuronico così da idratare in profondità.

Crème Solaire Anti-Rides 50, Clarins
Questo solare è stato studiato per due situazioni estreme, il sole molto forte e le pelli altamente intolleranti. Iper protettivo e delicato, la sua consistenza è molto fine, si assorbe velocemente senza ungere evitando l’effetto unto.

Face Broad Spectrum, Susanne Kaufmann
A base minerale e vegetale, questa protezione solare è waterproof, ripara dai raggi dannosi e dagli infrarossi, svolge un’azione anti-age e idratante del derma, mantendolo elastico e tonico.

Sun Secure Fluide, SVR
La variante fluida di questo solare è specifica per il viso. Ideale da portare con se sulle piste, ha una consistenza molto leggera a rapido assorbimento e, in più, evita l’effetto lucido, adatto quindi anche alle pelli miste e grasse.

Solar System 50+, Laboratorihur
Nonostante la formula leggera, questo solare è adatto alle pelli più sensibili e discromiche, oltre a garantire una protezione anche nelle condizioni più estreme. Idrata e protegge grazie all’acido ialuronico, la vitamina C ed E.