Questo sito contribuisce alla audience di panorama

10 creme anti età per il collo


La zona del collo, anche per gli uomini, rivela i segni dell’età. Colpa anche di smartphone e tablet

di Eleonora Gionchi

Spesso poco considerato, il collo gioca invece un ruolo fondamentale specie con il passare del tempo quando le prime rughe e “cedimenti” fanno la loro comparsa. E se finora era un problema particolarmente sentito dalle donne, ora anche gli uomini iniziano a farci caso: ecco quindi 10 nuove creme per correre ai ripari.

Perché usarle? Una recente ricerca condotta dalla The London Clinic afferma che negli ultimi 10 anni il problema delle rughe sul collo è aumentato tanto negli uomini quanto nelle donne. La causa? L’eccessivo uso di tablet e smartphone che obbligano a tenere la testa bassa portando alla comparsa delle primissime linee già addirittura attorno ai 18 anni e non più ai 40, come un tempo. Non è un caso, quindi, che siano stati studiati prodotti ad hoc proprio per limitare i danni.

Le caratteristiche. Scopo primario di queste creme, quasi tutte specifiche, è quello di sostenere la struttura epidermica del collo che è molto più fragile e sottile rispetto a quella del viso e che quindi perde prima di definizione rispetto ad altre zone. Fondamentale dunque è che gli ingredienti vadano a idratare l’area ma soprattutto a ridefinirla donandole elasticità e compattezza: l’alchemmilla è una pianta europea che stimola la produzione cellulare, la ratania un’altra pianta, questa volta del Sud America, che rassoda; e non può mancare il retinolo che stimola la produzione naturale di elastina e collagene.

Come e quando usarle. Da usare mattina e/o sera, queste creme si stendono soltanto sul collo con movimenti circolari che vanno dal centro verso l’esterno e dal basso verso l’alto. In questo modo non solo si permette un veloce assorbimento del prodotto ma soprattuto il massaggio stesso attenua la comparsa di eventuali nuove rughe.