Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento e accessori da uomo per un look da esploratore


Che sia nel deserto o nella Foresta Amazzonica. La tendenza per le vacanze 2016 è il ritorno alla natura per farne un proprio stile di vita oltre che un nuovo guardaroba

di Annalisa Testa

Che sia l'Alaska o la Foresta Amazzonica, il deserto di Atacama o quello del Marocco non importa. Si può scegliere tra viaggi off road in moto nei parchi nazionali della California o un giro della Cambogia in motocicletta. Quello che conta è partire. La scelta però ricade su qualcosa di mai fatto prima in cui l’obiettivo è tracciare nuovi sentieri, luoghi inesplorati, totalmente selvaggi. Dai viaggi con lo zaino in spalla, o legato al sellino di una due ruote, ai resort in cui soggiornare a diretto contatto con la natura. È sicuro che le vacanze del 2016 saranno selvagge. È il desiderio di ricongiungersi con la natura che non dura solo il tempo di un viaggio. È uno vero e proprio stile di vita che coinvolge comportamenti e abitudini, anche nel vestire.

I colori si mimetizzano, i tessuti non danneggiano l’ambiente, gli accessori arrivano da elementi di riciclo. Dai pantaloni cargo ai bermuda tagliati al ginocchio che si confondono con il sottobosco da indossare rigorosamente con una maglietta bianca, assicurandosi di averne nello zaino almeno altre dieci. Capi e accessori sono estremamente funzionali facili da trasportare nelle avventure outdoor, come i capi Durable Goods di Burton tra cui la maglia girocollo Caption Crew Sweater, che si ripiega all'interno della propria tasca diventando un comodo pacchettino da sistemare in uno zaino, una tote o uno scomparto.

Anche The North Face celebra l’outdoor, oltre ai 30 anni dell’iconico Base Camp Duffel bag che ha accompagnato gli esploratori nelle spedizioni più estreme. È così che la collezione del 2016 è caratterizzata da stampe e materiali speciali con un nuovo scomparto con cerniera nella parte superiore che permette di tenere separati i vestiti sudati, scarpe sporche o un carico extra senza perdere volume, mentre la tasca aggiuntiva in rete sull’estremità permette unamigliore organizzazione dello spazio. Gli spallacci in stile alpino ora sono staccabili, regolabili e più ergonomici, mentre le maniglie laterali sono imbottite per un maggiore comfort. Tre sono i nuovi colori pensati per festeggiare questo anniversario: Blueprint, che richiama il design della tenda a cupola, simbolo del brand, Hiker, un vero e proprio collage di tutti i simboli che rappresentano al meglio la montagna e Catalog, pensata prendendo spunto dagli archivi di The North Face.

Ai piedi ci sono prima le sneaker che rievocano i mountain boots degli scalatori, come quelle di DIemme, completamente destrutturate, leggerissime con la tomaia in suede, poi le classice havaianas con stampa wild per rinfrescare i piedi dopo un lungo viaggio. Gli occhiali da sole sono specchiati con montantuta verde bosco come l'ultimo modello editato da Oakley, i Latch. Mentre per le sere più fresche il capo must è la sahariana di Burberry verde militare con tasche apllicate e cintura in vita.